CBR VS VBR | Qual è la differenza? Quale dovrebbe essere la tua scelta?

Possiedi un CD musicale e copiarlo per ottenere un output in MP3, AAC, WMA, ecc.? Oppure, devi semplicemente convertire un formato di file in un altro? In tal caso, prima di ogni altra cosa, ti consigliamo di leggere questo Confronto CBR vs VBR.

Prima di tutto, impareremo cosa significano esattamente queste abbreviazioni. Inoltre, sarebbe utile apprendere le loro funzionalità, le differenze significative tra questi formati di file e i metodi di codifica.

Importante:
Si prega di notare che i termini CBR e VBR rappresentano altri aspetti. Ad esempio, CBR per i file di fumetti archiviati CDisplay e VBR per il record di avvio del volume. Tuttavia, devi sapere che nessuno di questi termini descrive ciò che stiamo spiegando in questo Confronto CBR vs VBR articolo.

PS: ecco i migliori Convertitore FLV2MP4, Convertitore AVCHD e Convertitore Xvid anche per il tuo riferimento.

Codifica del formato file CBR

CBR è l'abbreviazione che descrive il termine "bitrate costante". In effetti, è un metodo di codifica che aiuta a mantenere il bitrate del file senza causare modifiche. Nel caso in cui un dato audio sia codificato (questo viene fatto dal codec), il file usa un valore fisso per il suo bitrate. Ad esempio, il bitrate sarebbe qualcosa come 128 Kbps, 256 Kbps o 320 Kbps.

Il vantaggio più notevole associato al formato di file CBR è che offre un'elaborazione dei dati più rapida. Ciò significa che quando si confronta CBR vs VBR in termini di velocità di elaborazione dei dati, CBR vince. Tuttavia, quando si tratta del fattore qualità, i file di output di CBR non presentano una migliore ottimizzazione. Ancora una volta, confrontando CBR con VBR in prospettiva di qualità, VBR è migliore. Quindi, in poche parole, si tratta sostanzialmente di selezionare la qualità piuttosto che la velocità o viceversa.

Quando è necessario eseguire lo streaming di file multimediali, CBR può essere considerato una scelta utile. Supponiamo che la tua connessione supporti solo un certo bitrate (ad esempio, 320 kbps) per lo steaming. In tal caso, è vantaggioso un bitrate costante (di 300 Kbps) o un valore inferiore. Rispetto a un formato che cambia costantemente il bitrate durante la trasmissione, un formato con un bitrate costante è migliore. Se il bitrate supera il valore di bitrate supportato della rispettiva rete, lo streaming verrebbe interrotto. Quindi, ha più senso avere un file CBR quando si tratta di un'attività come lo streaming online.

Codifica del formato file VBR

L'abbreviazione VBR si riferisce al termine 'bitrate variabile'. Ebbene, il termine stesso suggerisce la sua funzionalità. Tutto quello che devi fare è capire la differenza tra i termini "costante" e "variabile". In altre parole, il bit rate costante e il bit rate variabile sono concetti con significati esattamente opposti. VBR è un metodo di codifica che fa aumentare o diminuire il bitrate dei file audio a seconda delle esigenze. C'è un intervallo target quando si tratta di bitrate. Ad esempio, può variare da 65 kbps a 320 kbps. VBR è compatibile con formati di file audio come MP3, WMA, OGG e molti altri formati.

I formati di file VBR hanno la caratteristica speciale della qualità del suono rispetto al rapporto dimensioni file. In effetti, questo è il vantaggio più significativo associato ai file VBR rispetto a CBR. A causa di questo aspetto, è possibile ottenere file di dimensioni inferiori per adattarsi alla qualità del video. Ad esempio, se la qualità del suono originale del file è piuttosto bassa, VBR modificherà la dimensione del file. In questo modo, i file di bassa qualità avranno un peso ridotto e l'esatto contrario si verificherà con i file di alta qualità.

Secondo il meccanismo di VBR, il bitrate del file verrà notevolmente ridotto per segmenti non udibili. Che dire delle parti più complesse della traccia (dove c'è un mix di frequenze)? Bene, il bitrate di quei segmenti verrà automaticamente aumentato ad un massimo di 320 kbps. Pertanto, la qualità del suono verrà mantenuta nelle aree in cui è assolutamente necessaria. Quindi, in generale, questo è un ottimo modo per raggiungere una capacità di file piuttosto piccola mantenendo una qualità decente. Tutto sommato, avrai bisogno di meno spazio per archiviare i file VBR rispetto a CBR.

Il principale svantaggio associato a VBR è però un problema di compatibilità. Con i bitrate fluttuanti nel processo di codifica, VBR è considerato un formato di file più complesso. Quindi, questo formato di file potrebbe non supportare alcuni dei dispositivi più vecchi. Tuttavia, d'altra parte, i file CBR sono compatibili con praticamente tutti i dispositivi, inclusi i dispositivi più vecchi. Inoltre, i file VBR impiegano molto più tempo per codificare i file audio. Ciò è ovviamente dovuto al fatto che i file VBR sono piuttosto complessi da elaborare con i bitrate fluttuanti.

Continua con il resto Confronto CBR vs VBR.

CBR VS VBR: quale dovrebbe essere la tua scelta?

Se dovessi scegliere tra CBR o VBR, quale sarebbe la mossa migliore? Quali sono le cose che dovresti considerare? Bene, se hai dispositivi sofisticati con specifiche hardware richieste, probabilmente dovresti selezionare VBR. I dispositivi hardware che supportano VBR rappresentano un investimento a lungo termine. Nel prossimo futuro, il formato del file VBR sarà uno standard a causa della qualità del suono che offrono. Inoltre, i file VBR richiedono sostanzialmente meno spazio rispetto a CBR. Quindi, se hai intenzione di acquistare dispositivi hardware che riproducono musica, ti consigliamo di scegliere quelli compatibili con VBR.

Come sottolineato nel nostro articolo, VBR offre un equilibrio eccezionale quando si tratta di qualità e dimensioni del file. Pertanto, il formato file VBR è l'ideale per i lettori portatili con capacità di archiviazione limitate. Inoltre, questa è una buona opzione per coloro che desiderano utilizzare la capacità di archiviazione disponibile con una migliore efficienza. Ciò significa che se disponi di opzioni di archiviazione come unità USB, schede flash, chip di memoria, ecc., considera VBR. Questi file VBR assicureranno che i file siano archiviati in modo più efficiente.

Oltre allo streaming audio, sia VBR che CBR sono utilizzati anche nelle telecamere IP in questi giorni. Proprio come con l'audio, VBR cambierà il bitrate in base al contenuto se l'immagine. D'altra parte, CBR mantiene un bitrate costante durante tutto il processo.

Quindi, quale è meglio per le telecamere IP? Bene, la risposta è ovvia; proprio come con l'audio, VBR è l'opzione migliore. In generale, VBR mantiene la migliore qualità dell'immagine ogni volta che un video viene trasmesso in streaming. Tuttavia, se hai bisogno di trasmettere flussi video su una connessione di rete con larghezza di banda limitata, scegli CBR. Attraverso ciò, puoi effettivamente impostare il tuo bitrate su un valore predefinito in tutto il video e trasmetterlo. Se imposti il ​​bitrate su un valore inferiore, puoi aspettarti di trasmetterlo tramite risorse limitate. In generale, CBR è considerato il formato più comune per lo streaming di video. Ciò è applicabile specificamente ai Flash Media Server. In conclusione, VBR è noto come il metodo predefinito quando si tratta del controllo del bitrate della telecamera IP.

Bene, quelle sono le informazioni che dobbiamo condividere con te in merito Formati di file CBR e VBR. Puoi passare attraverso il Confronto CBR vs VBR contenuti ancora una volta e scegli ciò che è perfetto per le tue esigenze. Dopotutto, si tratta di selezionare il formato corretto che dipende dalle risorse di cui disponi. Ci auguriamo che troverai utile questo articolo. Buona fortuna e grazie per la lettura.

A proposito, potresti anche voler sapere come convertire ISO in MKV così come Convert2MP4 facilmente.